A SCUOLA CON I BERSAGLIERI

 

San Donà di Piave – Uff. Stampa (Cristiano Pellizzaro)

È partita ufficialmente oggi la prima parte del progetto “Arrivano i Bersaglieri”, rivolto agli Istituti Comprensivi del territorio. Si tratta di una delle tante tappe di avvicinamento al Raduno Nazionale Bersaglieri “Piave 2018” ed è stato promosso dal Comitato Organizzatore del Raduno, con la fattiva collaborazione della sezione ANB di San Donà di piave e coordinato dalla Prof.ssa Fabrizia Callegher.

Questa prima parte, che si svolgerà tra febbraio e maggio di quest’anno, prevede due distinti percorsi didattici.

Il primo, intitolato “I Bersaglieri a Scuola”, è rivolto alle classi 5^ della scuola Primaria e alle 1^ della Secondaria di 1°grado. Per questa attività alcuni rappresentanti dell’ANB (Associazione Nazionale Bersaglieri) saranno ospiti delle classi che ne hanno fatto richiesta, per raccontare attraverso immagini, reperti storici e documenti, la storia del Corpo, gli ideali trasmessi e le loro esperienze. Sono oltre 1000 gli studenti coinvolti in questa proposta formativa, suddivisi tra gli Istituti Comprensivi di San Donà, Musile e Noventa. Il secondo percorso didattico si intitola “La Grande Guerra raccontata al cinema” e si rivolge alle classi 2^ e 3^ delle scuole Secondarie di 1° grado. In questa attività il prof. Luca Scarpi,

SONY DSC

bersagliere e capofanfara della sezione di Jesolo, illustrerà agli studenti spezzoni tratti da numerosi film con soggetto la Prima Guerra Mondiale, attraverso i quali evidenzierà le tematiche fondamentali del conflitto che ha visto protagonista il nostro territorio. Sette sono, per il momento, gli Istituti che hanno aderito alla proposta: i tre sandonatesi, “Schiavinato”, “Onor” e “Nievo”; l’IC “De Amicis” di Eraclea, l’IC “Toti” di Musile di Piave, l’IC “Mazzini” di Noventa di Piave e l’IC “Calvino” di Jesolo, per un numero di alunni coinvolti che supera le 1200 persone, più circa 60 docenti. La seconda parte del progetto si svolgerà, invece, nell’a.s. 2017/2018 e prevede molte altreattività diversificate per grado di scuola e che vedranno anche la partecipazione degli Istituti Superiori.Oggi è toccato dunque alla ‘prima’ del progetto “La grande Guerra Raccontata al cinema”, presso l’Auditorium “Da Vinci” di San Donà, che ha accolto gli alunni dell’IC “Schiavinato”, risultati molto attenti e partecipi all’iniziativa. Presente all’avvio del progetto anche il Sindaco della Città di San Donà di Piave, Andrea Cereser, che ha portato i suoi saluti ai presenti, ponendo l’accento sull’importanza complessiva che “Piave 2018” porta con sé:

«Si vive un unico centenario nella vita. Vivete bene questo momento. Un’occasione per fare memoria di quello che è accaduto cento anni fa, cercando di capire anche la responsabilità di chi ha contribuito a rendere questo paese importante, perché poi è una responsabilità nostra da lasciare a chi verrà dopo di noi».

A seguire, alcune immagini della giornata

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC